Norma (io vorrei essere felice)

Norma  fu  improvvisamente  richiamata  verso  la  stanza  da  letto  da  un  rumore   inaspettato.  Un  po’    spaventata  raccolse,  per  avere  almeno  una  parvenza  di  protezione,  il   primo  oggetto  pesante  che  trovò:  uno  specchio  con  manico  e  cornice  in  argento.  Lasciò  il   bagno  ed  entrò  nella  camera  in  punta  di  piedi,  con  tutti […]

che favola l’economia!

EconomiAscuola , nostro partner in diversi progetti sull’educazione e la legalità, temi a noi carissimi, propone una bellissima opportunità per genitori, ma anche insegnanti, che hanno fantasia e passione per la scrittura. In seguito al successo di Fiabe e Denaro (ebook scaricabile gratuitamente e cartaceo utilizzato come materiale didattico in diverse scuole che ne hanno fatto richiesta) è […]

Pioggia

Mi sono svegliato stamattina con una gran voglia di restare a letto tutto il giorno a leggere. Ho cercato di combatterla per un minuto. Poi ho guardato fuori dalla finestra alla pioggia. E mi sono arreso. Mi sono affidato totalmente alla custodia di questa mattinata piovosa. Rivivrei la mia vita un’altra volta? Rifarei gli stessi […]

creazioni puramente soggettive, impotenti, illusorie del mio temperamento

E d’altronde, se lei si fosse trovata lì, avrei osato parlarle? Pensavo che mi avrebbe giudicato pazzo; cessavo di credere che potessero essere condivisi da altre persone, che potessero essere veri fuori di me i desideri che formulavo durante quelle passeggiate, e che non si realizzavano. Non mi apparivano più se non come creazioni puramente […]

era una notte meravigliosa…

Era una notte meravigliosa, una notte come forse ce ne possono essere soltanto quando siamo giovani, amabile lettore. Il cielo era così pieno di stelle, così luminoso che, gettandovi uno sguardo, senza volerlo si era costretti a domandare a se stessi: è mai possibile che sotto un cielo simile possa vivere ogni sorta di gente […]

paura

Paura di vedere la macchina della polizia fermarsi davanti casa.Paura di addormentarsi la notte.Paura di non addormentarsi.Paura del ritorno del passato.Paura del presente che fugge.Paura del telefono che squilla nel cuore della notte.Paura delle tempeste elettriche.Paura della signora delle pulizie con un neo sul viso!Paura dei cani che mi hanno detto che non mordono.Paura dell’ansia!Paura […]

il grande giuoco degli scacchi

Ciò che temo, che temo con gli occhi spalancati e follemente sprofondato nell’angoscia (se potessi dormire come sprofondo nell’angoscia, non vivrei più), è soltanto questa intima congiura dentro di me (che capirai meglio dalla lettera a mio padre, benché non interamente, poiché la lettera è troppo costruita per lo scopo a cui tende) che si […]

il mio essere vischioso mi sfugge, scivola in acque troppo profonde e troppo oscure perché io possa sondarle

Rimasi ad ascoltare quella vibrazione musicale dall’alto del mio dirupo, quegli sprazzi di grida isolate che avevano per sottofondo una sorta di schivo mormorio, e allora capii che la cosa disperatamente straziante non era l’assenza di Lolita dal mio fianco, ma l’assenza della sua voce da quel concerto di suoni. Questa, dunque, è la mia […]