creazioni puramente soggettive, impotenti, illusorie del mio temperamento

E d’altronde, se lei si fosse trovata lì, avrei osato parlarle? Pensavo che mi avrebbe giudicato pazzo; cessavo di credere che potessero essere condivisi da altre persone, che potessero essere veri fuori di me i desideri che formulavo durante quelle passeggiate, e che non si realizzavano. Non mi apparivano più se non come creazioni puramente […]

era una notte meravigliosa…

Era una notte meravigliosa, una notte come forse ce ne possono essere soltanto quando siamo giovani, amabile lettore. Il cielo era così pieno di stelle, così luminoso che, gettandovi uno sguardo, senza volerlo si era costretti a domandare a se stessi: è mai possibile che sotto un cielo simile possa vivere ogni sorta di gente […]

dire in “tutto” è stupido e magnifico…

Nella salivanella cartanell’eclisse.In tutte le lineein tutti i coloriin tutti i boccalinel mio pettofuori, dentronel calamaio – nelle difficoltà a scriverenello stupore dei miei occhinelle ultime lune del sole(il sole non ha lune) in tutto.Dire “in tutto” è stupido e magnifico.DIEGO nelle mie urine – DIEGO nella mia boccanel mio cuore – nella mia follia […]

conservo in fondo, proprio nell’intimo, quel luogo segreto di me dove nessuno penetra

No, nessuno comprende gli altri, checché si pensi, checché si dica, checché si tenti. La terra sa forse che cosa avviene nelle stelle gettate lassù? Ebbene, non maggiormente l’uomo sa quello che avviene in un altro uomo. Noi siamo lontani uno dall’altro più di quegli astri, siamo soprattutto isolati, perché il pensiero è insondabile. Conosci […]

paura

Paura di vedere la macchina della polizia fermarsi davanti casa.Paura di addormentarsi la notte.Paura di non addormentarsi.Paura del ritorno del passato.Paura del presente che fugge.Paura del telefono che squilla nel cuore della notte.Paura delle tempeste elettriche.Paura della signora delle pulizie con un neo sul viso!Paura dei cani che mi hanno detto che non mordono.Paura dell’ansia!Paura […]