la canzone della bambina portoghese

Al caldo del sole, al mare scendeva la bambina portoghese, non c’eran parole, rumori soltanto come voci sorprese, il mare soltanto e il suo primo bikini amaranto, le cose più belle e la gioia del caldo alla pelle… Gli amici vicino sembravan sommersi dalla voce del mare… O sogni o visioni, qualcosa la prese e […]

che ci piaccia o no, siamo noi la causa di noi stessi

Che ci piaccia o no, siamo noi la causa di noi stessi. Nascendo in questo mondo, cadiamo nell’illusione dei sensi; crediamo a ciò che appare. Ignoriamo che siamo ciechi e sordi. Allora ci assale la paura e dimentichiamo che siamo divini, che possiamo modificare il corso degli eventi, persino lo Zodiaco. Giordano Bruno

Il Boscaiolo

il boscaiolo, una favola invernale delicata e rispettosa del nostro Sergio Scipioni Era d’inverno, in un piccolo paese di montagna faceva molto freddo, fuori c’era la neve e soffiava un forte vento di tramontana. Tutti gli abitanti, per scaldarsi, dovevano accendere il camino e bruciare tanta legna. Un giorno, un boscaiolo che abitava nell’ultima casa del […]

solo dopo si apprezza il prima…

Ci sono giorni nella vita in cui non succede niente, giorni che passano senza nulla da ricordare, senza lasciare una traccia, quasi non si fossero vissuti. A pensarci bene, i più sono giorni così, e solo quando il numero di quelli che ci restano si fa chiaramente più limitato, capita di chiedersi come sia stato […]

si adagiò nella sua rabbia che gli annebbiava il cervello

La sua rabbia cominciò a sfumare a misura che egli esagerava e allargava il suo disprezzo e il suo dispetto in maniera cosí generale e ingiusta che egli stesso non poteva piú crederci. Se questo è vero per che cosa diavolo sei qui? Non è vero che tu lo sai. Guarda quanta gente perbene c’è. […]

io valgo nel deserto quanto valgono le mie divinità

E poiché il deserto non offre nessuna ricchezza tangibile, poiché non c’è nulla da vedere né da sentire nel deserto, si è costretti a riconoscere che l’uomo è animato soprattutto da sollecitazioni invisibili. L’uomo è governato dallo spirito. Io valgo, nel deserto, quanto valgono le mie divinità. Antoine de Saint Exupery Pilota di guerra

o uomo, non disonorare l’uomo!

Per concludere, insegnate al vostro allievo ad amare tutti gli uomini, anche quelli che disprezzano i loro simili; fate in modo che non si rinchiuda in nessuna classe sociale, ma si ritrovi in tutte; dinanzi a lui parlate del genere umano con tenerezza, con pietà, ma giammai con disprezzo. O uomo, non disonorare l’uomo! Jean […]

la gioia

La gioia è quando ci si sente nel pieno delle proprie forze, della propria intelligenza, del proprio potere; quando si compie un’azione, un’azione difficile, e si riesce ad ampliare con essa il potere dell’uomo. Non il proprio potere soltanto, ma quello dell’uomo. Penso per esempio che un Gagarin o un Cooper abbiano conosciuto la gioia […]