tutta l’arte è propaganda

Ma, che lo ammetta o no, qualsiasi scrittore, e in primo luogo qualsiasi romanziere, ha un suo «messaggio» che ne influenza l’intera opera fin nei minimi particolari. Tutta l’arte è propaganda.

Immagine

George Orwell

“Charles Dickens”

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *